Fisco, benzinaio evasore totale per 1,3 mln nel Lagonegrese

POTENZA -  Il titolare di un distributore di carburante situato «su un’arteria connotata da intenso flusso veicolare», nel comune di Trecchina (Potenza), ha occultato ricavi per 1,3 milioni di euro e ha evaso l’iva per 300 mila euro «non dichiarando nulla al fisco per un anno». Lo ha scoperto la Gua

Condividi: