OpenFiber banda ultralarga da 100mega. Al via ai lavori.

06 Ago2018

La Regione Basilicata, già all’avanguardia in Italia sul fronte dei collegamenti broadband e sull’erogazione di prestazioni innovative ai cittadini, con l’offerta della banda larga ha superato il classico digital divide di prima generazione, ma non si ferma e passa alla banda ultralarga.

E’ ormai completato il fondamentale intervento infrastrutturale per fornire la banda ultralarga. Il programma di posa della fibra ottica ha coinvolto 64 comuni lucani. Sono state cablate da TIM oltre 170 mila unità immobiliari, con collegamenti fino a 200 Mbps al secondo, per un bacino di circa 330mila abitanti e 600 edifici pubblici – tra cui sedi della Pubblica Amministrazione centrale e locale e delle Forze Armate, istituti scolastici e uffici della Pubblica Istruzione, ospedali e strutture sanitarie – tutti abilitati con connessioni fino a 1000 Mbps.

E' ora la volta del Comune di Castelluccio Inferiore dove siamo lieti di annunciarvi l'avvio dei lavori che porteranno OpenFiber banda ultralarga da 100mega.

 

 

Categorie: 
Condividi: